Cosa Vedere a Roma in 3 giorni le cose piú Belle di Giorno e di Notte

Tre giorni per visitare Roma non sono molti, ma se avete soltanto questo tempo a disposizione abbiamo preparato una guida delle cose essenziali da vedere e da FARE, specie se è la prima volta che visitate la città eterna. La capitale italiana è enorme, dopo Londra il comune piú grande d’Europa e possiede il centro storico tutelato dall’ Unesco piú vasto del mondo. Basti pensare che Roma ha circa 1287 Kmq di territorio contro i 110 di Parigi, dati Wikipedia.

piazza di Pietra
piazza di Pietra

Quindi armatevi con un libro su Roma, una guida e partite!

CENTRO STORICO

  • Naturalmente Colosseo , Palatino e Fori Imperiali (un unico biglietto cumulativo) vi terranno occupati più o meno per un giorno, se siete veloci 5/6 ore.
  • Città del Vaticano + San Pietro con Musei Vaticani e Cappella Sistina circa 6 ore
  • Una visita del Tridente con Fontana di Trevi, Piazza di Spagna, Piazza Navona, Campo dei Fiori, Pantheon, Piazza di Pietra richiederà una giornata (se la si prende in modo molto comodo rilassante). Qui ci sono anche le vie dello shoppning piú belle come via del Corso, Via Condotti, Via Frattina.
  • Campidoglio, Altare della Patrica, Ghetto Ebraico, Teatro Marcello, Bocca della Verità in 3 ore circa.
  • Trastevere è incredibile di sera e di notte. Lo stesso vale per il quartiere Monti. Un’altra zona meravigliosa per passeggiare per un drink nella notte è vicina alla chiesa di Santa Maria della Pace, vicolo del Fico e via del Governo Vecchio con una pizza dal mitico “Baffetto”.

In ogni caso, non limitarti a visitare solo i punti principali del centro città. Prova a dare un’occhiata anche ai seguenti quartieri che possono essere meno famosi e spettacolari ma sicuramente più intimi e possono regalarti un’esperienza molto bella, totalmente diversa da quella della maggioranza dei normali turisti;)

pantheon
pantheon

Quartieri Alternativi

  • Testaccio (per la vita notturna)
  • San Lorenzo (per la vita notturna)
  • Pigneto (per la vita notturna)
  • Ostiense (per la vita notturna)
  • Esquilino e Termini, meglio di giorno, da vedere il mitico mercato vicino Piazza Vittorio
  • Città Giardino / Montesacro (per la vita notturna)
  • Aventino (quartiere molto tranquillo e meraviglioso, assolutamente da vedere il Giardino degli Aranci)
  • EUR (per l’architettura moderna e monumentale)
  • Foro Italico (per l’architettura moderna e monumentale del ventennio fascista)
  • Flaminio (per l’architettura moderna e monumentale)
  • Valle Giulia (per una passeggiata a Villa Borghese, per vedere il Bioparco se avete bimbi e per il museo di arte moderna ed etrusca)
  • Museo MAXXI (per l’architettura e l’arte contemporanea)
  • MACRO sia a Testaccio che a Via Nizza. (per l’architettura e l’arte contemporanea)
  • Via Appia Antica (per una full immersion nell’archeologia romana con meno turisti, possibilmente andare in giro con una bicicletta)
  • Villa Glori e Villa Doria Pamphili (parchi meravigliosi non lontano dal centro città)

Quindi se vuoi goderti la natura e l’arte, ti consiglio caldamente i seguenti posti al di fuori dell’anello della tangenziale (GRA):

  • Ostia Antica (come Pompei ma vicino a Roma) una stupenda città romana ben conservata e facilmente raggiungibile con la metropolitana
  • Villa Adriana, Villa d’Este e Villa Gregoriana (tre capolavori a Tivoli, a est di Roma)
  • Lido di Ostia e Fregene (se sei in estate e vuoi andare al mare). Ostia è raggiungibile con la metro
  • Castelli Romani (piccole città lungo i laghi vulcanici a sud est della città, cibo incredibile e aria fresca)
  • Palestrina (città molto bella ad est con un antico mausoleo romano)

fori imperiali

Consigli per i turisti a Roma

La capitale italiana è considerata molto tranquilla rispetto alle altre metropoli europee. I tassi di criminalità sono bassi, forse un po’ piú alti della media i furti.

Attenzione ai borseggiatori (in particolare nella metropolitana e sugli autobus nel centro della città)..

NON ANDARE MAI nei ristoranti turistici. Cerca il più possibile di seguire i locali / romani e vedere dove vanno. Solitamente troverete ristoranti migliori a qualche centinaia di metri dai principali punti turistici e dalle strade / piazze.

Evita anche i ristoranti che non esibiscono i prezzi. Il cibo nei ristoranti turistici è pessimo, almeno se paragonato ai normali ristoranti anche nelle aree suburbane. Un pasto normale per una cena può essere tra 20 euro fino a 50 euro / persona. Se paghi molto più di questo (a meno che tu non abbia comprato vino super costoso), fai rapporto alla polizia / Guardia di Finanza.

Ricorda che i ristoranti possono farti pagare per il “coperto” pane e acqua. Quindi, non sorprendetevi di ciò. Fatelo se ti fanno pagare più di 4/5 euro per queste cose.
A meno che tu non voglia veramente una rosa o fare un selfie con un centurione, per favore cerca di evitare questi soggetti (venditori di fiori, centurioni) perché a volte proveranno a truffarti (come ad esempio chiederti soldi per restituirti il ​​cellulare o la fotocamera) .

  • La stessa cosa per l’acqua. Non comprate mai dai ragazzi che vendono bottiglie nelle strade perché queste non sono bottiglie nuove ma usate. State lontani anche dai bar mobili che sono molto cari e hanno prodotti di dubbia qualità inoltre perché pagherai più del normale (il prezzo reale di una piccola bottiglia d’acqua a Roma è tra gli 80 cent a 1 euro. Per favore, se puoi, bevi dalle fontane pubbliche Puoi trovarli ovunque (sono chiamati “nasoni”).
    Prenota / acquista in anticipo su internet i biglietti per i monumenti principali come il Colosseo / Palatino, i Musei Vaticani, la Domus Aurea. Risparmierai un sacco di tempo e qualche truffa.

La zona della stazione Termini e presidiata in ogni angolo dalle forze di Polizia ed è molto tranquilla, se cercate un hotel economico in uno dei migliori quartieri centrali qui ne trovate parecchi.

Precedente I Migliori libri da regalare su Roma Successivo Quartieri di Roma Mappa e Lista

Lascia un commento

*