I Tornei di Poker Texas Hold’em a Roma sono Leciti?

texasoldem-torneiIl poker Texas Hold’em è probabilmente il gioco di carte più amato dai romani e non solo. Le regole sono facili e le partite si susseguono molto velocemente. Nella capitale vengono organizzati di volta in volta tornei appassionanti che prevedono vincite in premi, ma soprattutto in soldi. E’ qui che però nasce il problema. In questo momento viviamo un periodo di “vacatio legis” in cui non c’è una legge che regola la gestione dei tornei in denaro. Tutto è lasciato alle interpretazioni dei giudici chiamati in causa dalle forze dell’ ordine che spesso organizzano retate mentre sono in corso tornei cosiddetti “sportivi”.

La differenza tra gioco sportivo e d’azzardo è sottile, così di volta in volta i gestori sono costretti a muoversi seguendo delle regole che non ci sono e sperando nella buona sorte. Ma le sentenze fanno legge, così ecco apparire una pronuncia della Corte di Cassazione (20 giugno – 29 luglio 2013, n. 32835, sez. III Penale, Presidente Teresi) che ha sottolineato come il Poker Texas Hold’em non rientri nel gioco d’azzardo se si seguono queste regole:

Il Texas Hold’em  “ripete in astratto tali caratteristiche”, ma l’azzardo può venire meno solo alle seguenti condizioni:

1) Le quote di iscrizione devono avere un importo contenuto(buy-in low)

2) La dotazione iniziale di fiches deve essere uguale per tutti coloro che partecipano al torneo

3) Non si può rientrare nel gioco comprando altri gettoni (no rebuy)

4) Il premio finale deve essere conosciuto prima dell’inizio del torneo

fonte: http://www.assopoker.com/business/cassazione-tornei-di-texas-holdem-leciti-con-buy-in-basso_21800/

Per cui un buy in da 50 euro potrebbe andar bene e non essere considerato “d’azzardo”. Questa considerazione è frutto di un’altra sentenza della corte di Cassazione che ha confermato il dissequestro di un locale precedentemente chiuso perchè era in corso un torneo in cui il buyin era proprio di 50 euro ed in cui c’era un rebuy limitato.

Precedente Affitti a Roma ancora in Calo anche per il 2015 Successivo Mostra dei Dinosauri a Roma

Lascia un commento

*